Dott. Augusto Dagnino

Ortopedico

Mi chiamo Augusto Dagnino, medico chirurgo ortopedico specializzato in ortopedia e traumatologia in particolare in protesica primi impianti e revisioni di anca e ginocchio.Ho studiato medicina e chirurgia a Pavia, dove ho frequentato il Collegio Ghislieri. Durante il corso di laurea ho svolto un semestre in Portogallo, a Coimbra, grazie al progetto Erasmus, dove ho conosciuto il Dott. Rui Cabral, un chirurgo che mi ha aperto al mondo dell’ortopedia.

Al mio rientro in Italia avevo deciso di fare l’ortopedico e quindi ho iniziato a frequentare la clinica ortopedica e a svolgere la mia tesi sulla patologia della spalla e in particolare sulla cuffia dei rotatori.

Dopo la laurea ho vinto il concorso per la specializzazione in ortopedia sempre a Pavia dove, dopo una parentesi di 1 bellissimo anno passato come ufficiale medico della marina militare , mi sono specializzato con il Prof. Benazzo.

Ho frequentato L’Humanitas di Rozzano con il prof . Spotorno dove ho affinato la chirurgia di anca, primi impianti, revisioni, casi difficili.

Dopo la prematura dipartita del professor Spotorno ho iniziato a lavorare a Forte dei Marmi alla clinica “San Camillo” con il Dott. Coari, grazie al quale ho potuto approfondire la chirurgia del ginocchio; dall’artroscopia passando per le tecniche ricostruttive legamentose fino alla protesica.